Peru Trekking

Vai ai contenuti

Menu principale:

kilimangiaro 5895m

spedizione al
KILIMANGIARO 5895m


Il Kilimangiaro è il monte più alto del continente
Africano, innalzandosi per 5985 m dalla base.
Si pensa che il nome "Kilimangiaro" sia un misto fra la parola in Swahili Kilima
(che significa "montagna") e la parola in Kichagga "Njaro",
rozzamente tradotta con "di colore bianco", da cui deriva il nome Montagna Bianca.
Il Kilimangiaro é una delle vette più facilmente raggiungibili al mondo,
un faro per gli escursionisti di tutto il mondo.

La "Machame Route" è considerata la più affascinante delle vie per scalare il Kilimanjaro.
I vostri sforzi saranno ripagati da un paesaggio unico e da mozzafiato.
Questo percorso e’ l’ ideale per gli scalatori piu’ avventurosi.
A differenza della Marangu route, dormirete in tenda.
Tutto il materiale verra’ fornito dai nostri corrispondenti, e trasportato dai nostri portatori,
deliziosi pranzetti saranno cucinati e serviti ogni giorno dal
nostro cuoco. La maggior parte degli scalatori utilizza 6 giorni per la scalata,
ma aggiungere un giorno per l’acclimatamento all’altitudine e’ la chiave vincente
per scalare questa montagna, consigliamo di tenerlo in considerazione nella vostra scelta.
Saliremo su fino al colle della Lava Tower (4.630 m) il terzo giorno per
poi scendere di 700 m per il pernottamento, questo e’ il metodo migliore per acclimatarsi.

PERIODO
Il Kilimangiaro può essere scalato in qualsiasi periodo dell'anno.
Generalmente il periodo migliore è gennaio, febbraio, agosto e settembre.

TEMPERATURE
Le temperature sul Kilimangiaro oscillano attorno ai 20°C nelle zone basse,
scendendo fino a -20°C sulle vette.

GIORNO 1
Arrivo all’aereoporto del Kilimanjaro e transfer in hotel con mezzo privato.
Cena e pernottamento presso Lodge.
GIORNO 2
Machame Gate (1.790m) A Machame Camp (3.010m)
Tempo Di Ascesa: Circa 7 Ore
Distanza: Circa 12 Km
Habitat: Foresta Montana
Dopo colazione ci trasferiamo al Kilimanjaro National Park,
presso Machame Gate. Sbrigheremo le formalita’per la registrazione
ed inizieremo la nostra scalata passando per la foresta montana.
In caso di pioggia il sentiero sara’ scivoloso per via del fango.
Pranzo al sacco, cena e pernottamento in campo tendato
GIORNO 3  

Machame Camp (3.010m) a Shira Camp 2 (3.840m)
Tempo Di Ascesa: Circa 6 Ore
Distanza: Circa 9 Km
Habitat: Brughiera
Dopo colazione riprendiamo il nostro trekking.
Cammineremo per circa 1 ora nella foresta per poi passare nella brughiera.
Dopo circa 3 ore di cammino ci fermeremo per il pranzo ed un breve riposo.
Poi proseguiremo per Shira camp 2 che raggiungeremo dopo aver percorso
un breve tratto faticoso. Cena e pernottamento presso Shira campsite a 3.840m.
GIORNO 4
Shira Camp 2  (3.840m) a Lava Tower  (At 4.630m) a Barranco Camp (At 3.950m)
Tempo Di Ascesa: Circa 7 Ore
Distanza: Circa 15 Km
Habitat: Semi-Desertico
Il sentiero gira verso Est in un’area semi-desertica e rocciosa nei dintorni di Lava Tower.
Raggiungerete
il colle di Lava Tower (4.630 m). Queste 5 ore di cammino sono le piu’ faticose della giornata.
Alcuni scalatori potrebbero cominciare a sentire gli effetti dell’altitudine.
Le nostre guide saranno in grado di individuarne i sintomi, darvi i giusti suggerimenti
ed il supporto necessario. Dopo pranzo scenderemo di circa680 m al Barranco camping.
Potrebbe sembrare illogico scendere una volta arrivati a questo punto,
ma e’ il metodo migliore per acclimatarsi.
La discesa al Barranco camp dura circa 2 ore ed offre la possibilita’
di fotografare le linee di salita di due delle piu’ impegnative vie del kilimanjaro:
la Western Breach e la Breach Wall (Messner, 1978).
Il campo si trova in una valle sotto Breach e Great Barranco Wall,
vedrete un indimenticabile tramonto aspettando la vostra cena.
GIORNO 5  

Barranco Camp (3.950m) a Karanga Camp (4.099m)
Tempo Di Ascesa: Circa 7 Ore
Distanza: Circa 13 Km
Habitat: Deserto Alpino
All’inizio della giornata dovremo affrontare l’ostacolo del Great Barranco Wall.
Sembrera’ un’impresa ardua, ma si rivelera’ piu’ semplice del previsto.
Arrivati nella parte inferiore del ghiacciaio Heim vi renderete conto di quanto
e’ bello e possente il Kilimanjaro. Proseguiremo poi per la Karanga Valley.
Raccomandiamo una escursione pomeridiana per facilitare l’acclimatamento
(salire di quota e poi scendere).
GIORNO 6  
Karanga Camp (4.099m) a Barafu Camp (4.640m)
Tempo Di Ascesa: Circa 7 Ore
Distanza: Circa 13 Km
Habitat: Deserto Alpino
Anche oggi il trekking e’ abbastanza breve. Proseguiremo per la Karanga
Valley attraversando torrenti
e vallate, fino ad incontrate la Mweka route.
Dopo un’ora o poco piu’ raggiungeremo Barafu (in swahili significa ghiaccio) Hut.
Questo campo e’ esposto ai ghiacci, fa molto freddo la notte.
Apprezzerete il vostro caldo sacco a pelo.
La vetta e’ ora a soli 1.255 m sopra di noi e questa notte partiremo per l’ascesa finale.
Lo staff vi aiutera’ e supportera’ per preparare tutto cio’ che vi serve.
Andrete a riposare intorno alle 19:00 per dormire qualche ora.
GIORNO 7: SCALATA ALLA VETTA
Barafu Camp  (4.640m)  a Uhuru Peak  (5.895m) a Mweka (3.083m)
Tempo Di Ascesa/Discesa:
Circa 8 ore di ascesa per Uhuru Peak e altre 7-8 ore di discesa a Mweka Camp
Distanza: Circa 7 Km di ascesa e altri 23 Km di discesa
Habitat: Roccia E Neve
Intorno alle 23.30 ci sveglieremo con tea e biscotti poi inizieremo l‘ascesa nel buio della notte.
Procederemo  in direzione Nord-Ovest e saliremo attraverso ripidi ghiaioni verso
Stella point 5739m
Molti scalatori trovano questo tratto il piu’ difficile sia mentalmente che fisicamente.
Da Stella Point (5.739 m) incontrerete la neve durante le 1,5/2 ore che vi separano
da Uhuru Peak 5895m, il punto piu’ alto del continente Africano.
Un traguardo che ricorderete per tutto il resto della vostra vita.
Il rientro al Barafu camp della vetta impiega circa 3 ore.
Qui godremo di un breve e meritato riposo, prenderemo il resto della nostra attrezzatura e
proseguiremo la discesa. Il sentiero non e’ difficile e ci portera’ tra le rocce fino
alla brughiera e poi, lasciato alle spalle il Millenium Camp (3.754 m)
nella foresta fino a Mweka camp (3.083 m).
Qui riposeremo e sarete orgogliosi del traguardo raggiunto oggi.
GIORNO 8  
Mweka Camp (3.083m) A Mweka Gate (1.649m)
Tempo di discesa: Circa 3 Ore
Distanza: Circa 15 Km
Habitat: Foresta
Dopo colazione proseguiremo la discesa per circa 3 ore giu’ fino al gate (entrata) del parco.
Qui ritirerete il vostro certificato.
Coloro che hanno raggiunto Stella Point (5,739 m) avranno il certificato verde e coloro
che hanno raggiunto Uhuru Peak (5.895 m) riceveranno il certificato d’oro.
Proseguiremo con mezzo privato per il lodge/hotel dove potrete rilassarvi e rifocillarvi.
Cena e pernottamento presso  Lodge .
GIORNO 9

Dopo colazione transfer all’aereoporto del Kilimanjaro con mezzo privato.
L’attrezzatura da campeggio e’ compresa nella quota, anche tende e
materassini per dormire. Non e’ incluso il sacco a pelo
(che puo’ essere noleggiato), la torcia elettrica e i vestiti.
Di seguito riportiamo una lista di suggerimenti.

VEICOLI
La nostra organizzazione dispone di moderni 4 x 4 (Land Rover o Land Cruyser) da 6/8 posti, confortevoli, affidabili e collaudatissimi veicoli safari comunicanti tra loro con radio VHF.
Le Jeeps hanno copertura assicurativa adeguata per i passeggeri in conformità con i requisiti Tanzanesi.
Le guide con esperienza pluriennale, sono multilingue, professionali e motivati.
Le lingue parlate sono inglese, francese, tedesco, spagnolo,
italiano e arabo senza dimenticare la nostra lingua Swahili locale.
I fuoristrada sono tutti dotati di grandi tetti pop up per sporgersi durante
i safari per le fotografie. Ogni veicolo è dotato di un sistema di
ricarica AC 240V per ricaricare le batterie e bevande fredde
sono disponibili nei fridges portatili.

LA QUOTA COMPRENDE
Il prezzo comprende tutti i trasferimenti menzionati nel programma,
compreso quello da e per aeroporto, staff professionale
(guide, cuoco, portatori), ingressi al parco, 3 pasti al giorno
(cibo fresco), acqua potabile, rescue fees (pronto soccorso) e
attrezzatura da campeggio (escluso il sacco a pelo che potrete noleggiare a parte).
Mezza pensione in hotel il primo ed ultimo giorno (bevande escluse).
La pensione completa viene fornita solo nel periodo del safari. Ad Arusha è prevista la mezza pensione.
Ingresso ai parchi
Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti
Servizio di evacuazione rapido

LA QUOTA NON COMPRENDE
Biglietti aerei e visti (a cura e carico del partecipante),
mancia discrezionale per ciascun membro dello staff, spese di
carattere personale e tutto quanto non espressamente incluso nel prezzo.
Assicurazione obbligatoria medico-bagaglio o annullamento viaggio
Visite extra utilizzo auto
Eventuali mance

Info: tutti i nostri programmi sono flessibili e possono essere
modificati per soddisfare le esigenze dei singoli gruppi.

per preventivi e programmi specifici scrivi a :
andesdbosco@hotmail.com
giancarlo@debviaggi.com


D.E.B.  viaggi s.r.l.
Via della Volta, 6f - 25124 Brescia - Tel. 030/6158304-  Fax 030/6158292
e-mail   info@debviaggi.com
www.debviaggi.com  // www.trekkingandini.net
Resp. reparto Trekking -  Giancarlo Sardini mail:  giancarlo@debviaggi.com
Capitale sociale € 10000.00  -Reg delle imprese della C.C.I.A.A di Brescia n. 03261860989-Resa della C.C.I.A.A. di Brescia n. 519123-Legal-mail debviaggi@pecitalia.eu







 
Torna ai contenuti | Torna al menu